Come Non Scaricare Il Cellulare

Come Non Scaricare Il Cellulare come non il cellulare

Questo articolo spiega come estendere il ciclo di vita della batteria di un Se non hai intenzione di rispondere al telefono durante le ore notturne e dopo l'​orario di Scattando fotografie con il flash in funzione puoi scaricare completamente la. Il trucco per non far scaricare subito il tuo smartphone. Le app alternative che non rallentano il telefonino, e ti fanno gestire tutti i social insieme. Non far scaricare completamente il telefono prima di collegarlo. Pixabay. Battery University sostiene che le cosiddette “scariche profonde” – che. Per questo motivo analizziamo dati personali come, per esempio, Gli smartphone sono ghiotti di energia e non capita di rado che una batteria, caricata al mattino, 1) La batteria deve essere completamente scarica prima di poterla ricaricare. di tensione elettrica, per poi regolare la potenza da riversare nel cellulare. Avere un cellulare che non ha bisogno di essere costantemente connesso alla presa Per questo motivo, società come Apple e Samsung stanno possibile, preoccupati di non avere mai la batteria completamente scarica.

Nome: come non il cellulare
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 15.28 MB

Home Tecnologia Innovazione Il cellulare che non si scarica quasi mai Una batteria per smartphone che si ricarichi in pochi secondi e duri fino a una settimana: è lo scenario aperto da una nuova classe di supercondensatori. Il superconduttore flessibile sviluppato dalla University of Central Florida. University of Central Florida Un gruppo di scienziati della University of Central Florida ha sviluppato un nuovo metodo per creare supercondensatori ultraflessibili, capaci di reggere oltre Batterie e smartphone: 10 trucchi per farle durare di più Lo scoglio da superare.

Nei normali dispositivi mobili, dopo mesi di utilizzo, in genere, la batteria inizia a mostrare una progressiva tendenza a scaricarsi sempre più rapidamente: questo avviene perché si degrada.

Ma imparare a comportarsi bene è importante se vogliamo evitare che la batteria ci abbandoni prima del previsto.

Ecco, allora, cosa non fare più. Primo errore: non far scaricare completamente il telefono A dare qualche dritta è un sito che, non a caso, si chiama Battery University.

La ricarica parziale è migliore perché legata ai cicli di vita della batteria, un concetto che spiega molto bene Apple sul suo sito. Terzo errore: rimuovere il telefono dalla custodia Altro suggerimento: quando state alimentando il telefono, rimuovetelo dalla custodia.

Lo consigliano tutti i produttori. Se notate che la batteria si sta riscaldando, è meglio fare una pausa nel processo di ricarica.

Per la stessa ragione, non continuate a utilizzare lo smartphone quando si sta ricaricando. Anche quando lo ricarichiamo, dovremmo farlo in ambienti né troppo caldi né troppo freddi.

E non dimenticate di utilizzare sempre il caricabatteria originale. A volte mi capita di ricevere immagini e video che non ho tempo di aprire o che dimentico di aprire.

A volte, addirittura, sono in giro e ricevo una serie di fotografie o video che vengono in automatico scaricati sul cellulare, consumando di conseguenza la batteria nei momenti in cui, di solito, non ho con me il caricabatteria. Se è capitato anche a te o se vuoi comunque avere la possibilità di decidere cosa scaricare e cosa non scaricare, segui questi pochi passaggi con me.

Scegliere le impostazioni che consumano meno batteria

Quando ci si clicca sopra il file viene scaricato sul dispositivo. Se nel passaggio 4 scegli Quando connesso tramite WI-FI puoi ripetere il passaggio 5 per decidere come effettuare il dowload dei vari tipi di file quando sei connesso in Wi-FI.

Questo video ti semplificherà i passaggi: Contenuto non disponibile. Abilita i cookie accettando il loro utilizzo.