Come Scaricare Con Xdccmule

Come Scaricare Con Xdccmule come con xdccmule

In rete sono presenti molti programmi per scaricare i file come ad esempio vedremo un programma in particolare che prende il nome di XDCCMule. fra due semplici utenti o addirittura contemporaneamente con più utenti. Come utilizzare xdccMule, il software alternativo per scaricare file delle reti IRC: guida completa con informazioni semplici e dettagliate. Guida completa per scaricare gratis Film e Serie Tv con il programma XdccMule. Come fare a scaricare film gratuiti da internet con XdccMule. xdccMule lo script per scaricare da mIRC. Di software per scaricare da internet ce ne sono tanti eMule, uTorrent etc etc. Tra questi c'è anche. xdccMule, oltre alla velocità con cui permette di scaricare, ha il suo punto di L'​unico problema è che lo script si basa su mIRC che, come sappiamo, non è.

Nome: come con xdccmule
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 46.60 Megabytes

Il software vi darà come risultato una lista di tutti i canali dove il vostro film o serie tv è presente ed è pronto per essere scaricato. Ogni canale dispone di una tipologia di file diverso, con più o meno qualità, e una diversa velocità di download.

Comunque tutte le informazioni vi compariranno direttamente affianco al nome di ogni canale. Ora non vi resta che scegliere la versione che volete scaricare o guardare e il canale giusto da cui scaricarla e far partire il download. Ovviamente per utilizzare questa funzionalità dovete disporre di una buona connessione a internet. XDCCMULE: I server migliori Come avrete ben capito questa tipologia di software si appoggia completamente a dei canali, o anche meglio chiamati come server, che metto a disposizione i propri file al libero download di chiunque.

Clicca adesso su Applica per collegarti alla chat. Clicca, quindi, sulla voce Comandi presente nel menu degli strumenti in alto e seleziona la voce Global Find Extended nel menu a tendina visualizzato per aprire il campo di ricerca.

Nel campo di ricerca inserisci il nome del file che vuoi scaricare nel campo vuoto Nome e premi il pulsante Cerca.

Clicca sulla voce di un canale e, nella finestra che si apre, fai doppio click sul file che vuoi scaricare per avviarne il download. Per controllare lo stato del download di un file, clicca sul suo nome nella tabella sinistra di Mirc dove sono elencati tutti i canali del network.

Tanto per cominciare, devi scrivere il nome del file che vuoi scaricare nella barra di ricerca presente in alto a sinistra quella vicino alla scritta Nome e premere sulla voce Cerca.

A questo punto, compariranno a schermo tutti i server IRC che dispongono del file che stai cercando: non ti resta che fare doppio clic sul nome del server che vuoi utilizzare e, in seguito, sul nome del file che vuoi scaricare.

Potrebbe esserti richiesto di entrare nel canale: in questo caso non devi far altro che fare clic sulla voce Yes e attendere qualche secondo. Dopodiché comparirà a schermo una chat, dove potrai dialogare con gli altri utenti del server e attendere il download del file che hai richiesto.

Vecchie versioni

Puoi vedere a che punto è il download tramite la percentuale presente in alto a sinistra della finestra di xdccMule. Per ottenere maggiori informazioni sulla velocità di download e altro, invece, premi sulla voce Get seguita dal nome del file che stai scaricando.

Nel caso in cui tu stia scaricando un video, puoi iniziare a vederlo sin da subito tramite il programma VLC Media Player. Per fare questo, devi solamente aprire il file che stai scaricando con xdccMule tramite VLC e selezionare la voce Riproduci come è. In questo modo, potrai vedere sin da subito il video, anche se il programma non ha ancora finito di scaricarlo.

Nel caso in cui tu non abbia ancora installato VLC, ti consiglio di farlo seguendo le indicazioni che ho illustrato nella mia guida su come scaricare VLC Media Player. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft.

Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.

È il fondatore di Aranzulla.