Come Scaricare Le Gif Animate

Come Scaricare Le Gif Animate come le gif animate

Il primo social network da cui puoi trovare GIF da scaricare è sicuramente Facebook. Vista la popolarità di queste immagini animate, non è raro vederle. Vi state chiedendo come salvare sullo smartphone o sul computer le più divertenti GIF animate che avete visto navigando in rete, così da. Dove cercare immagini animate di tipo GIF e come trovarle su Google immagini per ogni reazione. Se hai aperto un sito che mostra anteprime di GIF, devi innanzitutto toccare per una volta sola l'immagine animata che desideri scaricare, in modo da aprirne la. Quante volte ti è capitato di voler scaricare immagini animate GIF ed hai desistito​? Effettivamente salvare le gif a volte risulta un'attività non immediata da.

Nome: come le gif animate
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 38.76 MB

I file. In questo articolo cercheremo di indicarvi diversi modi per trovare animazioni divertenti ed originali al fine di spedirle poi tramite WhatsApp. Partiamo dall'origine: Whatscan permette di associare WhatsApp su un altro dispositivo mobile, simulando la presenza di WhatsApp Web: [ Nonostante la utilizziamo ogni giorno, e spesso ad ogni ora, non [ Offre solo GIF di altissima qualità, realizzate da autentici artisti, e pubblicate giornalmente.

Questo perchè, come ti ho detto, le immagini GIF su Twitter sono a tutti gli effetti dei video. Il procedimento è lo stesso semplice e veloce, vedremo sia quello per Android che per iPhone.

Adesso il più è fatto: ti basta cliccare su Download, aspettare che la pagina si aggiorni e cliccare su Scaricare video file. Scarica Gif Twitter da iPhone Per quanto riguarda invece il download delle gif su Twitter da iPhone, la procedura è piuttosto simile. Da qui vale lo stesso procedimento utilizzato per scaricare gif da Android: incolla il link del post sulla barra bianca presente in pagina e quindi poi su Download.

Infine, quando in pagina appare la scritta Scaricare video file, tocca con il dito sopra ed il file sarà scaricato!

Ora se proprio ti interessa avere il file GIF, non ti resta che convertire il file video. Le procedure sono al solito semplificate e particolarmente veloci, anche se rese leggermente più ostiche dal fatto che le GIF non sono ancora supportate nativamente da iOS per il salvataggio e la riproduzione in locale.

Per condividere GIF con WhatsApp è quindi necessario scaricare ed installare l'ultimo aggiornamento, che trovate a questo indirizzo su App Store , se avete un iPhone. Se è più lungo di 6 secondi è sufficiente ridurre la durata editandolo. Per convertire in GIF è sufficiente premere sul selettore "Video-GIF" presente sulla parte in alto a destra della schermata, e poi inviare normalmente.

Come inviare una Live Photo in formato GIF con WhatsApp WhatsApp consente di inviare anche Live Photo convertendole in formato GIF, anche se la funzionalità al momento in cui scriviamo è prevista solo per chi possiede uno smartphone con supporto al 3D Touch, cioè al riconoscimento della pressione applicata durante l'interazione. Per inviare una Live Photo in formato GIF su WhatsApp è sufficiente scegliere la foto da inviare, premere con forza Peek e trascinare l'immagine verso l'alto.

Nel menu a comparsa selezionare "Seleziona come GIF", e poi inviare. Se volete condividere una GIF che avete trovato su internet è possibile premere e lasciare premuto sull'immagine animata e selezionare il tasto Copia.

A questo punto tornate su WhatsApp e lasciate premuto sulla casella di testo per inserire un nuovo messaggio selezionando l'opzione Incolla. Fra queste segnaliamo Giphy, iGIF o Gboard, che vanno scaricate da App Store e configurate attraverso le Impostazioni seguendo le istruzioni su schermo.

Selezionando la tastiera su WhatsApp all'interno della finestra della conversazione è possibile copiare la GIF dalla tastiera e incollarla come avevamo visto nel paragrafo precedente.