Iwork Scarica

Iwork Scarica iwork

Per scaricare le app devi avere un ID Apple. Pages per Mac, Numbers per Mac e Keynote per Mac sono disponibili sul Mac App Store. Richiedono macOS High. Allora sappi che puoi stare tranquillo: nei prossimi capitoli, infatti, avrò modo di spiegarti come scaricare iWork gratis sia su Mac che su iPhone e iPad. iWork, download gratis Mac. iWork: La straordinaria risposta di Apple a MS Office. iWork è ora integrato in OS X Yosemite. Ciò nonostante, è ancora possibile. 8/10 (11 valutazioni) - Download iWork Mac gratis. iWork è la suite informatica più utilizzata in ambiente Mac. Con iWork potrai utilizzare Pages, Numbers e. Se avete acquistato un Mac a partire dal , è possibile scaricare la suite iWork dalle applicazioni - Pages, Keynote e Numbers - dal Mac App Store.

Nome: iwork
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 58.42 Megabytes

Aggiornamenti Concepita inizialmente come un'attualizzazione di AppleWorks, la risposta della multinazionale californiana a Office, fiore all'occhiello della casa di produzione Microsoft, la suite iWork rappresenta uno dei maggiori successi di Apple, la quale, ancora una volta, sembra aver trovato la formula perfetta per conquistare milioni di utenti in tutto il mondo.

Quest'ultimo, infatti, risulta certamente più completo dal punto di vista strettamente tecnico dell'attività di gestione, in quanto include programmi di altissimo livello come Word per la redazione di documenti o Excel per l'elaborazione di fogli di calcolo, grafici e molto altro , che comprendono , al loro interno, una vasta gamma di funzioni relative a delle necessità molto specifiche.

Ecco un elenco che riassume le caratteristiche delle tre principali applicazioni presenti all'interno della suite: Pages: Sull'onda del classico Word, questo programma dà all'utente la possibilità di elaborare file di testo e di personalizzare i layout dei propri documenti mettendo a sua disposizione una vasta gamma di templates dal design inconfondibile.

Ottimo dal punto di vista della grafica, Pages rappresenta una valida alternativa a Word, anche se occorre precisare che all'interno di questo software, almeno per ora, non sono presenti alcune funzioni di natura più specifica, come il tasto di correzione ortografica , ad esempio, che rendono il suo avversario della Microsoft senza dubbio più adatto ad un uso professionale.

Tuttavia, nonostante Pages abbia qualche piccola lacuna da questo punto di vista, è innegabile la sua superiorità rispetto a qualsiasi tipo di word processor in quanto all'efficacia visiva del documento. È possibile, inoltre, installare due utility in supporto al programma, Math Type 6 e EndNote X2 entrambe vendute separatamente dalla suite , attraverso le quali si possono inserire, rispettivamente, equazioni matematiche e note bibliografiche.

A meno che tu non abbia deciso di disinstallare le applicazioni che fanno parte della suite iWork, non avrai alcun bisogno di scaricarle, in quanto esse sono già incluse "di serie" in macOS e iOS. Nel caso in cui ti venga chiesto di farlo, conferma il download tramite il Touch ID se il tuo Mac ne è provvisto oppure tramite la password del tuo ID Apple.

Successivamente, lo troverai nel Launchpad di macOS. Dopodiché ripeti i passaggi che ti ho indicato nelle righe precedenti, in modo da installare ciascuna applicazione sul tuo Mac.

Pagine per iCloud: Grazie a strumenti avanzati per la scrittura e a facili impaginazioni, i vostri documenti, siano essi lettere, relazioni o volantini, rispondono in modo rapido e fluido. Numeri per iCloud: Ottieni di più dai tuoi dati con funzioni, tabelle e formule precostruite. Utilizzate formule facili da creare, grafici con un solo clic e categorie di tabelle per organizzare e analizzare quasi tutto.

Nota chiave per iCloud: Con incredibili transizioni e nuove animazioni ed effetti cinematografici, Keynote for iCloud dà vita a presentazioni su Mac o PC.

Tutti gli altri, invece, dovevano continuare a pagare i programmi. Ora basta con le chiacchiere e iniziamo con la guida. Dovreste vedere Pages, Keynote e Numbers tra le app da aggiornare sul Mac.