La Mia Lavatrice Non Scarica L Acqua

La Mia Lavatrice Non Scarica L Acqua la mia lavatrice non l acqua

L'elettrovalvola è difettosa. Eccesso di schiuma durante lo scarico. La cinghia è rotta. C'è acqua che risale dalle tubature. Non è difficile individuarlo, la lavatrice ha 2 tubi, uno carica acqua e l'altro la scarica. Segui il tubo di scarico che esce dal mobile della lavatrice e. La tua lavatrice non scarica l'acqua? A fine lavaggio trovi ancora acqua a riempire il cestello? Si sta presentando un malfunzionamento. Se la lavatrice non scarica l'acqua, il motivo spesso è da ricercare in un'​ostruzione del sistema di scarico o in un problema con il sensore di chiusura dello. -Risulta essere attivata la funzione antipiega o il programma impostato non prevede lo scarico. -La conduttura dello scarico è intasata. -L'attacco.

Nome: la mia lavatrice non l acqua
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 16.64 Megabytes

Altre Cause Programma non Prevede lo Scarico Come prima cosa devi controllare se il programma scelto prevede o meno lo scarico. In alcuni programmi lo scarico deve essere attivato manualmente. Dovrai controllare che la funzione antipiega non sia stata attivata. Come risulta essere facilmente intuibile, se la lavatrice non scarica, in questi casi il cattivo funzionamento è dovuto ad un errore di impostazione del programma e non ad un problema tecnico.

Si tratta di una banalità, ma se hai già esperienza con lavatrici e affini, saprai che prima di iniziare la riparazione di un elettrodomestico si cerca sempre di escludere le cause più banali, per poi procedere per tentativi.

Non tentare mai di riparare l'interno di un elettrodomestico se questo è ancora collegato all'impianto elettrico, perché potresti rimanere folgorato o farti male con le parti in movimento.

Scegline uno che puoi sollevare facilmente anche quando è pieno di acqua. Una lavatrice senza alimentazione elettrica non dovrebbe richiamare acqua dall'impianto ma, se vuoi essere particolarmente cauto, trova il tubo di ingresso dell'acqua che si trova dietro l'elettrodomestico e scollegalo dal rubinetto.

Ricorda che questo tubo di gomma è liscio e non zigrinato; per chiudere la fornitura d'acqua ti basta ruotare la valvola, in modo che sia perpendicolare alla direzione del tubo, invece che parallela.

Se il tuo modello ha accesso solo all'acqua fredda, la valvola dovrebbe essere grigia o blu. Se invece hai una lavatrice che è collegata anche al sistema di acqua calda, allora noterai che questa valvola è rossa.

Lavatrice non scarica: quali possono essere le cause?

Controlla sempre che si tratti di tubi lisci e non zigrinati. Questo è grigio e zigrinato, più o meno come quello dell'aspirapolvere. Puoi staccarlo dal sistema di scarico sia rimuovendo la fascetta metallica sia svitando il morsetto, se presente.

Smonta il tubo con attenzione, perché potrebbe essere ben incastrato; ricordati di non abbassarlo né di lasciarlo cadere a terra. Se il tubo è molto sporco, questo potrebbe essere il problema.

Allunga il tubo, collega di nuovo la lavatrice all'elettricità, apri i rubinetti della fornitura di acqua e avvia un ciclo di centrifuga per capire se l'elettrodomestico scarica. Ti accorgerai che uscirà molta acqua piuttosto in fretta.

Quando il secchio è quasi pieno, solleva il tubo e collegalo di nuovo al sistema di scarico mentre svuoti il secchio. Ripeti questa procedura più volte finché dal tubo non esce più acqua.

Scopri di più su Finish Curalavastoviglie

Se appaiono rovinate procedere alla loro sostituzione. Continua la lettura 45 Ispezionare il funzionamento della pompa Anche un problema alla pompa potrebbe impedire alla lavatrice di scaricare o di utilizzare la centrifuga; dopo aver smontato il pannello controllare la pompa utilizzando il voltometro.

Questa operazione servirà per assicurarsi che l'energia elettrica arrivi alla pompa. Come risulta essere facilmente intuibile, se la lavatrice non scarica, in questi casi il cattivo funzionamento è dovuto ad un errore di impostazione del programma e non ad un problema tecnico.

Si tratta di una banalità, ma se hai già esperienza con lavatrici e affini, saprai che prima di iniziare la riparazione di un elettrodomestico si cerca sempre di escludere le cause più banali, per poi procedere per tentativi.

Di solito lo trovi attaccato al muro mediante un attacco, cinto e protetto da una fascetta di metallo. Come risulta essere facilmente intuibile, dovrai seguire il tubo di scarico che fuoriesce dal mobile della lavatrice e capire dove si collega.

Riparazione Lavatrice Milano

Al suo interno troverai una molla che spesso tende a riempirsi di sporco, rendendo impossibile il corretto scorrimento del cursore interno. Puliscilo con cura per poi rimontare il tutto. Nel compiere queste operazioni ti consigliamo di agire con estrema cautela, visto che basta una piccola distrazione per tagliarsi.

Ecco perché ti raccomandiamo di prestare la massima attenzione e di utilizzare dei guanti da lavoro.