Programma Per Scaricare Iphone

Programma Per Scaricare Iphone programma per iphone

Apri l'iTunes Store su iOS per acquistare e scaricare canzoni, film e podcast. Con l'app Podcast, sul tuo Mac arrivano oltre fra i migliori programmi in. Usa un software affidabile per trasferire e salvare musica, messaggi, file e dati. Esegui backup sicuri di iPhone, iPad o iPod touch. Potente e Scarica iMazing. Basterà scaricare l'app d'accompagnamento sull'iPhone,quindi aprire la pagina Web del servizio e copiare il codice QR che verrà mostrato al. Inoltre, puoi utilizzare anche iTunes per fare questo spostamento. Scarica Gratis Win Versione Scarica Gratis Mac Versione. Trasferire file da iPhone al computer​. MobiMover Free può servire per trasferire file da iPhone/iPad a PC/Mac o si inserisce l'URL del contenuto, e poi si clicca su Scaricare.

Nome: programma per iphone
Formato:Fichier D’archive (Programma)
Sistemi operativi:iPhone MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 26.73 MB

Scaricare applicazioni è sicuramente una delle operazioni più importanti per sfruttare al massimo un iPhone o un iPad. Le App possono essere gratuite o a pagamento e sono scaricabili direttamente dall'App Store di Apple, che troverete nella schermata home del vostro telefono. Prima di poter scaricare la vostra prima applicazione vi verrà richiesto di creare un account Apple ed eventualmente impostare un metodo di pagamento, di solito una carta di credito meglio se ricaricabile.

Questo passaggio è obbligatorio per installare applicazioni a pagamento. In questa guida vedremo come installare un applicazione, in questo caso Trova il mio iPad.

In alternativa è possibile scaricare iCloud anche dal sito Apple, per versioni precedenti a Windows 10, e cliccando sul file eseguibile. È possibile cambiare cartella in cui salvare le foto cliccando su Opzioni in iCloud.

Scaricare l'app Classroom

A questo punto cliccate su Foto e selezionate quelle che volete scaricare sul computer ed avviate il download. Trasferire foto da iPhone a PC: applicazione Foto di Windows 10 Se non volete utilizzare i servizi messi a disposizione da Apple per trasferire foto da iPhone a PC, è possibile usufruire dei servizi che Windows fornisce per il collegamento col melafonino.

Selezionate anche Da un dispositivo USB e scegliere quali foto e video trasferire sul computer. Selezionando Continua è possibile scegliere anche la cartella di salvataggio delle immagini e avviare il trasferimento cliccando su Importa.

Come possiamo aiutarti?

App per trasferire foto da iPhone a PC Oltre i metodi già elencati, esistono app per trasferire foto da iPhone a PC che possono essere molto utili. Queste app vi permettono il trasferimento delle immagini in maniera immediata e veloce, senza dover attendere. Ecco quali sono. A questo punto potrete scaricare le foto dello smartphone direttamente da browser.

Con un pc Mac la procedura è molto più facile, infatti non bisogna scaricare iTunes, basta usare un cavo per collegare il telefono al computer e sincronizzare i due dispositivi. Per esigenze più elevate sono disponibili dei piani a pagamento, con prezzi a partire da 1,99 euro al mese per GB.

Come trasferire foto da iPhone a pc senza iTunes con AirDrop Se possiedi un computer Mac della Apple, puoi trasferire foto da iPhone a pc senza iTunes, utilizzando in questo caso la funzionalità AirDrop.

AirDrop sfrutta la connettività Bluetooth e wireless, per collegare iPhone e pc e trasferire alcuni tipi di file, come appunto le foto. Altri programmi per trasferire foto da iPhone a pc Se fra le soluzioni proposte non hai trovato nulla di tuo gradimento, oppure per qualche motivo non puoi usare iTunes, iCloud, Google Foto e AirDrop, esistono comunque altre applicazioni e programmi per passare foto da iPhone a pc.

Come trasferire file e foto tra il tuo iPhone o iPad e un computer

Su macOS, i passaggi appena indicati non servono in quanto il software è incluso "di serie" in tutte le versioni del sistema operativo Apple. Adesso, per mettere in comunicazione l'iPhone con il tuo computer indipendentemente dal sistema operativo che utilizzi , collega lo smartphone al PC usando il cavo Lightning in dotazione e clicca sul pulsante Continua che compare sul desktop.

Da questo momento in poi, puoi esplorare il contenuto dell'iPhone semplicemente collegando il telefono al computer, avviando iTunes se non si avvia già da solo e selezionando l'icona del telefono che si trova in alto a sinistra. Nella schermata che si apre, puoi visualizzare, riprodurre e, in alcuni casi, cancellare i file presenti sulla memoria del tuo "melafonino" selezionando le voci che si trovano sotto la dicitura Sul dispositivo, nella barra laterale di sinistra.

Selezionando la voce Musica, puoi quindi gestire i brani musicali presenti nell'app Musica di iOS; selezionando la voce Film puoi gestire i video presenti nell'app Video di iOS; cliccando su Programmi TV puoi gestire i programmi TV presenti sull'iPhone; facendo clic su Libri puoi visualizzare i libri presenti nella libreria locale di iBooks; selezionando Audiolibri puoi scoprire gli audiolibri presenti sul telefono; scegliendo Suonerie puoi gestire le suonerie caricate sull'iPhone, mentre selezionando la voce Memo vocali puoi ascoltare i memo vocali realizzati tramite l'omonima app per iOS.

I file, come detto, si possono riprodurre facendo doppio clic sui loro nomi e, in alcuni casi, cancellare, selezionandoli e poi premendo il tasto Canc o il tasto backspace sulla tastiera del computer. Trattamento diverso, invece, è riservato ai file ospitati nelle app di terze parti installate sull'iPhone.

Se sul tuo iPhone ci sono delle app escluse quelle predefinite che supportano la funzione di condivisione file di iTunes, puoi accedere ai file contenuti in esse, cancellarli e spostarli sul computer selezionando la voce Condivisione file dalla barra laterale di iTunes.

Nella schermata che si apre, seleziona un'app dal menu Applicazioni e ti verrà mostrata, nel riquadro accanto, la lista di tutti i file contenuti in quest'ultima. Agendo nel riquadro in questione, potrai gestire i file presenti nell'app cancellandoli o copiandoli sul computer. Se vuoi, puoi esplorare l'iPhone tramite iTunes anche in modalità wireless.

Per sfruttare questa possibilità, seleziona la voce Riepilogo dalla barra laterale del programma, metti il segno di spunta accanto alla voce Sincronizza con iPhone via Wi-Fi e clicca sul pulsante Applica per salvare i cambiamenti.

Installare Classroom sul tuo dispositivo mobile

Come facilmente immaginabile, iPhone e computer devono essere connessi alla stessa rete Wi-Fi, altrimenti il collegamento wireless non funzionerà. Se non riesci a gestire liberamente la musica e i video presenti sulla memoria dell'iPhone, vai nuovamente nel menu Riepilogo di iTunes, scorri la schermata fino e in fondo, apponi il segno di spunta accanto alla voce Gestisci manualmente musica e video e clicca sul pulsante Applica per salvare i cambiamenti.

Se hai un abbonamento attivo ad Apple Music , potrai gestire manualmente solo i video e non la musica, che verrà sincronizzata automaticamente tramite il servizio di streaming musicale dell'azienda di Cupertino.

Uno di questi è iMazing, che è disponibile sia per Windows che per macOS ed è molto semplice da utilizzare. Ad esempio, si possono trasferire al massimo 50 brani musicali, 50 foto e 10 messaggi puoi vedere la lista completa delle limitazioni cliccando sul pulsante Sblocca versione completa di iMazing.

iPHONE MANAGER

Per eliminare tali limitazioni, bisogna acquistare la versione completa del software, a partire da 44,99 euro, la quale permette anche di ripristinare i backup dell'iPhone e di trasferire i file da smartphone a smartphone.

Tutto chiaro?

Bene, allora passiamo all'azione. Per scaricare iMazing sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Download gratuito.