Qtranslate Scaricare

Qtranslate Scaricare qtranslate

QTranslate è un utile strumento che consente di tradurre comodamente qualsiasi testo in varie lingue. Scarica QTranslate e traduci gratis ciò che vuoi. Leggi la recensione e scarica gratuitamente QTranslate, scopri tutte le funzioni che offre e le valutazioni degli utenti. Download QTranslate apk for Android. QTranslate - Traduttore A.I di alta qualità. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (QTranslateexe) e, nella finestra che si apre, clicca prima su Sì e poi. Per scaricare QTranslate sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma mediante il link che ti ho appena fornito e clicca sul pulsante Download the latest .

Nome: qtranslate
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 63.38 Megabytes

Divi: il tema WordPress più semplice da usare. Stai cercando i migliori temi e plugin per WordPress? Scarica i migliori plugin e temi WordPress su Envato e crea facilmente il tuo sito web. Già più di Non sempre sai a chi sei interessato e ad un certo punto tu o il tuo cliente vorrete che un blog di WordPress sia tradotto.

Ma come ci si arriva?

Integrate poi il lavoro con Google traduttore, comporre le frasi in inglese sarà molto facile e divertente. Ovvero le estensioni per i vostri browser preferiti.

Google Translato r ha la particolarità di tradurre i sottotitoli dei video di youtube, oltre a tutte le funzioni di traduzione che possiamo trovare in altre estensioni. Ti stavi chiedendo se e cosa possiamo utilizzare per i nostri cellulari e tablet.

Non preoccuparti, ora ti elenco le migliori soluzioni:. Volete sapere…. Piastra per Capelli? Aziende ed enti della Pubblica Amministrazione sempre più spesso richiedono un curriculum vitae in formato…. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Sito web.

Flavioweb.net

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. La lingua viene rilevata in automatico dunque non resta che avviare la traduzione cliccando il pulsante Translate evidenziato dal riquadro rosso. QTranslate è disponibile sia in versione ad installazione che in versione portable. Download: Scarica gratis QTranslate. Se vuoi ricevere nella tua casella di posta elettronica tutti i nuovi articoli pubblicati sul blog digita qui la tua email:.

Nello specifico vengono esaminati i migliori programmi per PC Windows con guide all'uso e consigli utili, i migliori siti e servizi internet, trucchi e configurazione avanzata del computer, ma anche tutorial per smartphone e tablet Apple iOS e Android e relative app.

E tanto altro ancora. Una volta attivato sul tuo sito Web WordPress, qTranslate X ti consente di creare più versioni dei tuoi contenuti, ognuno con una lingua diversa. Dopo aver inserito le versioni tradotte dei tuoi post, pagine e altre aree del tuo sito web, i tuoi visitatori sperimenteranno il tuo sito nella lingua definita dal browser del tuo sito web.

Università online, info, consigli per studenti

Con qTranslate X puoi anche aggiungere switcher al tuo sito che consentono ai tuoi visitatori di scegliere manualmente quale lingua visualizzare. Installando un componente aggiuntivo gratuito, puoi anche utilizzare qTranslate X per creare un negozio di e-commerce multilingue utilizzando WooCommerce. Polylang è un altro popolare plugin multilingue gratuito di WordPress. Come qTranslate X, anche Polylang è stato installato attivamente su più di Con una valutazione di 4,8 su 5, Polylang è un'altra scelta ovvia per chiunque cerchi un modo gratuito per gestire contenuti in più lingue sul proprio sito Web WordPress.

Proprio come gli altri due, Polylang rende possibile la traduzione di post, pagine, menu, widget e altro. Ha anche il supporto per la creazione di negozi di e-commerce multilingue con WooCommerce e un add-on premium.

Con l'aggiornamento a Polylang Pro, avrai accesso ad alcune funzionalità aggiuntive e, forse ancora più importante, al servizio di assistenza premium. Disponibile sia come plug-in gratuito che premium, Polylang potrebbe essere la scelta ideale per coloro che stanno iniziando con un budget, ma vogliono l'opzione di passare a un plug-in premium una volta che il progetto è decollato.

Questi plugin WordPress multilingue sono strumenti avanzati. Essenzialmente, possono essere usati per pubblicare contenuti di blog in più lingue, tuttavia, come vedremo in questo confronto, i migliori plugin multilingue di WordPress possono fare molto di più. Grazie alla procedura guidata di configurazione di WPML, è facile completare il processo di creazione multilingue del sito Web WordPress in una sola lingua.

Attraverso la procedura guidata, puoi impostare la lingua predefinita del tuo sito, prima di scegliere le lingue aggiuntive in cui pubblichi. WPML rende semplice impostare come i tuoi visitatori cambieranno lingua, con opzioni tra cui footer, sidebar o menu widget e selettori di lingua.

qTranslate Importer

Puoi anche scegliere come vengono costruiti gli URL per le diverse versioni linguistiche del tuo contenuto, compreso l'uso di sottodomini, directory o parametri URL.

Quando si tratta di aggiungere e gestire le diverse versioni dei tuoi contenuti con WPML, questo plugin multilingue aggiunge alcuni controlli alla schermata dell'editor di WordPress che ti offre un modo rapido per cambiare lingua e aggiungere contenuti tradotti.

WPML ti consente inoltre di aggiungere traduzioni di temi e plug-in attraverso l'area admin di WordPress, piuttosto che dover caricare il contenuto tradotto nei formati di file PO e MO ampiamente utilizzati.

A differenza di WPML, non esiste ancora una procedura guidata di installazione disponibile per il plugin qTranslate X anche se è riferito che è in fase di sviluppo.

Tuttavia, dopo aver attivato qTranslate X sul tuo sito Web WordPress, viene visualizzato un collegamento alla guida di avvio, che ti offre un modo semplice per familiarizzare con il funzionamento del plug-in. Tuttavia, una volta individuato il pannello di controllo qTranslate X, la comprensione delle impostazioni e delle opzioni è semplice. Il plugin eccelle davvero quando si tratta di aggiungere e gestire le diverse versioni linguistiche dei contenuti, almeno rispetto all'approccio adottato da WPML.

In tutte le principali aree di amministrazione di WordPress in cui è inserito il contenuto, hai la possibilità di fare clic sulle schede di qTranslate X per cambiare lingua e iniziare rapidamente a inserire i tuoi contenuti. Se questo approccio non fa appello, hai anche la possibilità di rimuovere i pulsanti di cambio lingua nelle pagine di amministrazione attraverso le impostazioni di qTranslate X.

Tuttavia, a differenza di WPML, qTranslate X non aggiunge un pulsante all'editor che copierà il contenuto da una versione linguistica di un post a un altro.

Quale traduttore è il migliore

Per semplificarti la vita quando cerchi di determinare cosa deve essere tradotto, qTranslate X evidenzia i campi su una pagina che dovrebbe avere contenuto tradotto.

Passare da una versione all'altra è semplice, grazie al modo in cui il nuovo set di campi viene visualizzato istantaneamente. Come parte del supporto per i plugin di terze parti, qTranslate X applica le schede di commutazione della lingua ad alcuni pannelli nelle schermate di post editor, come quelle aggiunte da Yoast SEO. Il supporto per i principali plug-in SEO è essenziale se si vuole fare tutto il possibile per aiutare i propri contenuti multilingue ad avere una possibilità di classificarsi bene nei motori di ricerca.

Pertanto, è bello vedere con quale facilità è possibile aggiungere contenuti SEO multilingue con qTranslate X. Come l'altra opzione gratuita in questo confronto di plugin WordPress multilingue, Polylang non ha una guida di avvio rapido o una procedura guidata di installazione dettagliata. A differenza di WPML, non esiste un menu della barra laterale di primo livello per aiutarti a trovare rapidamente la pagina delle impostazioni del plug-in. Tuttavia, una volta individuata la voce Lingua nel menu Impostazioni sul dashboard di WordPress, puoi iniziare a definire le lingue del tuo sito.

A seconda delle lingue che si desidera utilizzare, potrebbe essere necessario scaricare il corrispondente file di lingua WordPress. Anche l'aggiunta di una lingua comune come l'inglese britannico richiede questa azione, aggiungendo un ulteriore passaggio al processo di installazione che non è necessario con gli altri plug-in in questo confronto. C'è una vasta selezione di file di lingua WordPress disponibili per il download dal sito Web di WordPress. Tuttavia, dover scaricare e installarli autonomamente per lingue apparentemente comuni è un'attività che non è richiesta con WPML o qTranslate X, rendendo Polylang meno competitivo in termini di praticità.

Una volta definite le lingue in cui pubblicare i contenuti, puoi passare alla conversione delle stringhe utilizzate dal tema e dai plug-in.

Le stringhe si riferiscono al testo visualizzato sul tuo sito web che non fa parte del contenuto di post o pagina e include il titolo del sito, la tagline del sito e i formati della data. Dopo aver aggiunto le traduzioni per il testo utilizzato dal tema, inclusi i widget e i menu, puoi iniziare a tradurre i tuoi post e le tue pagine.