Slpct Regione Toscana Scarica

Slpct Regione Toscana Scarica slpct regione toscana

SLpct, redattore atti gratuito per il Processo Civile Telematico, semplice ed intituivo è Clicca qui per avviare il download. Scarica il Manuale in formato PDF. processo telematico a costo zero con SLpct. Inoltre, essendo la sua licenza di tipo opensource con rilascio della stessa alla Regione Toscana, ne garantisce a​. Punto di Accesso di Regione Toscana al Processo Civile Telematico (PCT). L'​utilizzo Il “PdA–Cancelleria Telematica” ha un redattore atti esterno (SLPCT), viene garantita agli iscritti al PdA-Cancelleria Telematica del distretto toscano. Regione Toscana mette gratuitamente a disposizione degli utenti sia il Punto di Accesso Per scaricare e installare il redattore atti SLpct, collegarsi a. E' online il sito ufficiale di SLpct. jobs-bg.info Per il download del redattore procedere a questo link. Contatti: [email protected]

Nome: slpct regione toscana
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 16.58 Megabytes

PCT Obbligatorietà dal Dal Non è necessario per tali memorie specifica autorizzazione del Ministero. Per i procedimenti di cui al periodo precedente iniziati prima del 30 giugno , le predette disposizioni si applicano a decorrere dal 31 dicembre ; fino a quest'ultima data, nei casi previsti dai commi 1, 2 e 3 dell'articolo bis del decreto-legge 18 ottobre , n. Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali 1.

Il software redattore di atti. Ecco un elenco di quelli gratuiti e a pagamento.

In vista della oramai vicinissima scadenza, che rappresenta la data effettiva di entrata in vigore del c. PCT Processo civile telematico la Regione Toscana in collaborazione con una nota software house, al fine di consentire agli avvocati il deposito presso tutti gli Uffici giudiziari abilitati a questo servizio, degli atti in formato digitale, ha realizzato un redattore atti esterno programma per elaboratore che serve per formare e spedire la c.

Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione Toscana per permettere agli Avvocati che utilizzano il Punto d'Accesso PdA regionale di poter depositare qualsiasi tipologia di atto presso gli uffici giudiziari abilitati dal Ministero della Giustizia.

È comunque proibita la vendita e la distribuzione ai fini commerciali. Con gli ultimi aggiornamenti di Internet Explorer o con browser diversi è possibile che vengano fatte richieste più restrittive riguardo alla sicurezza.

Nel passaggio successivo è possibile scegliere la cartella d'installazione ma è consigliato lasciare la cartella proposta. Comparirà un messaggio che chiede la conferma della creazione della cartella dopodiché un ulteriore messaggio segnalerà che l'operazione è andata a buon fine.

Se sul pc non è installato l'ambiente Java il programma restituirà il seguente messaggio d'errore.

Menu di navigazione

Al momento, in ambiente Windows non deve essere utilizzato Internet Explorer 64 bit per effettuare quest'operazione perchè altrimenti verrebbe selezionata automaticamente l'installazione di Java a 64 bit mentre SLpct necessita di Java 32 bit.

Soltanto in ambiente Linux è possibile utilizzare sistemi 64 bit.

Eseguire il programma con un doppio clic sull'icona. All'avvio verrà presentato il seguentemessaggio.

È possibile che venga restituito il seguente messaggio di errore ed in tal caso controllare la propria connessione di rete. Entrate nella cartella SLpct.

Menu di servizio

Scegliete: Proprietà - Permessi. Si aprirà una finestra.

Procedete in questo modo. Lanciato il programma SLpct si aprirà una finestra di dialogo per chiedere se volete scaricare i certificati dei Tribunali.

Ciccate il tasto 'SI' Si aprirà una seconda finestra di dialogo: "Scaricare solo gli uffici che consentono il deposito telematico della busta? Nel caso in cui il file JCE non fosse più disponibile scaricate dal link a sinistra del presente blog, oppure cliccando qui.

Redattore atti

Questi due file devono prendere il posto di quelli, già esistenti sul vostro PC con il medesimo nome. Ciccateci sopra con il tasto destro e scegliete 'proprietà'. In 'Generali — posizione' comparirà il percorso dove si trova la cartella 'jre' 5 — Entrate nella cartella 'jre' seguendo il percorso che avete scoperto iniziate entrando in 'File system'.

Una volta dentro la cartella 'jre' entrate nella cartella 'lib' e poi 'security'.